Metalchimica nasce nel 1982 dall’intuito di Giovanni Sacchini che avvia la produzione di contenitori di capacità fino a 5 litri. Dagli anni ‘90 l’azienda dà il via a un progressivo ampliamento del proprio business, ampliamento che continua ancora oggi.

-  1993-1997
Sviluppo e produzione di flaconi a doppia barriera. Introduzione nel processo produttivo del primo macchinario per soffiaggio COEX a quattro strati. Avvio della produzione di flaconi Evoh per Rhone-Poulenc Agro.

-   2002
Incremento delle relazioni commerciali al fianco di partner internazionali: l’azienda diventa co-supplier Volkswagen. La crescente importanza nel settore è garantita anche dal costante Metalchimica - Esternosviluppo tecnologico e infrastrutturale, e dalla costante ricerca di soluzioni innovative.

-   2007
I continui investimenti consentono a Metalchimica di posizionarsi tra le più importanti aziende del packaging plastico a livello internazionale. L’azienda diventa sempre più competitiva, avviando un piano di perfezionamento del sistema produttivo, consolidando il proprio parco macchine con sistemi all’avanguardia e ampliando la superficie produttiva fino a raggiungere i 10mila mq coperti. Parallelamente, l’azienda aggiorna il proprio sistema informatico con le più moderne tecnologie. Gli investimenti si estendono anche al personale, per accompagnarlo nella crescita professionale e manageriale.

-   2008-2010
A livello societario, Metalchimica consolida il proprio ruolo sul mercato con l’acquisizione delle aziende Maplast Pro e Aico-Salconplast.
Adozione del sistema ATechnology network.

-   2012 - 2013
Procede il piano delle acquisizioni con l’ingresso nel gruppo dell’azienda Agatech, specializzata nella produzione di tubi per il settore cosmetico, beauty & personal care.  Su tutta la superficie dello stabilimento vengono installati i pannelli solari.

-   2014
Sviluppo mercato africano

-   2015
Startup Innovativa Pack Innovation

-   2016
Cogenerazione

Nuova Acquisizione: SOFFIO STYL